Ronaldinho, addio Queretaro: la MLS lo aspetta

Ronaldinho (Getty Images)
Ronaldinho (Getty Images)

La stagione di Ronaldinho con il club messicano del Querétaro è stata piena di alti e bassi. Alcune grandi giocate degne dell’ex talento del Barcellona e del Milan si sono viste, ma, secondo quanto scritto da Marca è la stagione nel suo complesso è stata da dimenticare. Del tutto. I dirigenti del club si aspettavano altro, molto di più. Ronaldinho però li ha delusi. Anche in allenamento, spesso, il brasiliano è stato accusato di troppa leggerezza. Evidentemente consapevole della propria superiorità tecnica rispetto agli altri giocatori del campionato, il calciatore non si è allenato abbastanza. Per questi motivi, secondo fonti vicine all’atleta, Dinho che ha indossato la maglia del Milan dal 2008 al 2010, a 35 anni compiuti sarebbe intrigato da un trasferimento nella MLS, per indossare la maglia dei Los Angeles Galaxy e mettersi in gioco in un campionato non particolarmente impegnativo, ma comunque con le telecamere puntate addosso.

 

Redazione MilanLive.it