Home Milan News Nelio Lucas ha chiesto commissioni per sé: il Milan lo allontana

Nelio Lucas ha chiesto commissioni per sé: il Milan lo allontana

Nelio Lucas (challengers.fr)
Nelio Lucas (challengers.fr)

La presenza di Nelio Lucas, boss della Doyen Sports, nelle recenti trattative del Milan è stata da alcuni indicata come uno dei motivi principali dei mancati arrivi di Jackson Martinez e Geoffrey Kondogbia in rossonero. Silvio Berlusconi pare ne abbia chiesto l’allontanamento per lasciare campo libero ad Adriano Galliani. Una decisione di cui dover rendere conto a Bee Taechaubol, che aveva indicato nel fondo di investimento maltese il consulente al quale il club avrebbe dovuto rivolgersi in sede di calciomercato con il suo avvento come socio di minoranza.

 

Il Corriere della Sera svela un interessante retroscena riguardante l’allontanamento di Nelio Lucas. L’uomo d’affari avrebbe infatti chiesto delle commissioni per sé al Porto e al Monaco nel corso delle trattative per Martinez e Kondogbia. Un fatto poco gradito al Milan e che ha avuto delle conseguenze. Adesso Galliani dovrebbe agire in solitaria senza avvalersi della presenza del numero uno della Doyen Sports, anche se non è escluso che qualche consulenza possa arrivare lo stesso, ma senza che il tutto avvenga a riflettori accesi come capitato di recente. Al Milan è consigliato agire sotto traccia, senza esporsi troppo mediaticamente. Anche il presidente Berlusconi sembra preferire questa modalità d’azione.

 

Redazione MilanLive.it