Romagnoli, screzio con la Roma: Mihajlovic lo chiama al Milan

Alessio Romagnoli (Getty Images)
Alessio Romagnoli (Getty Images)

Secondo quanto rivelato dal quotidiano Il Tempo, tra la Alessio Romagnoli e la Roma il clima sarebbe un po’ teso a causa del fatto che Rudi Garcia non ha concesso al giocatore qualche giorno di vacanza in più come invece era stato chiesto dopo l’impegno dell’Europeo Under21. Il talentuoso difensore non l’avrebbe presa bene e ora sarà costretto ad aggregarsi alla squadra a metà luglio per poi affrontare la tournée in Australia.

 

Romagnoli nell’ultima stagione ha giocato in prestito alla Sampdoria, dove è stato allenato da Sinisa Mihajlovic ed è cresciuto molto. L’allenatore serbo lo vorrebbe con sé nella sua nuova avventura al Milan e non a caso gli ha telefonato in più occasioni per sondare la situazione. La Roma non sembra però disponibile a cedere il proprio gioiello, soprattutto considerando che al centro della difesa ha bisogno di rinforzi e non intende privarsi di uno dei più promettenti giovani nel ruolo.

 

Il Milan potrebbe decidere comunque di fare un tentativo per acquistare Romagnoli, ma difficilmente avrà esito positivo. Il recente screzio relativo alle vacanze non aiuta il ragazzo a cominciare bene la sua stagione alla corte di Garcia, i giallorossi non intendono per questo motivo venderlo.

 

Redazione MilanLive.it