Ex Milan, su Pazzini si inserisce anche il Palermo

Giampaolo Pazzini (Getty Images)
Giampaolo Pazzini (Getty Images)

Giampaolo Pazzini non ha rinnovato il suo contratto con il Milan ed è attualmente svincolato. Cerca una squadra che gli garantisca spazio per poter giocare ed essere protagonista dopo le due ultime stagioni in rossonero da dimenticare. Le pretendenti non mancano, anche se le sue richieste di ingaggio fino a qui sono state un ostacolo ad ogni trattativa con altre società. A Milano percepiva circa 2,5 milioni di euro netti a stagione e adesso dovrà accontentarsi di molto meno, almeno della metà, se vuole rimanere in Serie A. Il ritorno alla Sampdoria è naufragato e il possibile trasferimento al Verona ha subito una brusca frenata quando sembrava che le parti fossero vicine all’intesa. Si era parlato della Roma, che al massimo lo vorrebbe come attaccante di scorta e non come titolare ovviamente. Stesso discorso per la Lazio. Sono spuntate fuori le ipotesi Fiorentina (sarebbe un ritorno) e Bologna, ma ancora non si è concretizzato niente. Nelle ultime ore è emerso l’interesse del Palermo, squadra in cui Pazzini potrebbe certamente avere il minutaggio adatto per dimostrare di poter essere ancora un centravanti in grado di garantire un buon numero di gol. Lo riporta Tuttosport.

 

Redazione MilanLive.it