Ag. Thiago Silva: “Ritorno al Milan? Magari un giorno, ma ora costa troppo”

Thiago Silva (Getty Images)
Thiago Silva (Getty Images)

Un indimenticabile ex come Thiago Silva e un futuro ancora rossonero. Possibile, ma non nel breve termine secondo l’agente Paulo Tonietto, interpellato quest’oggi dal portale MilanNews.it; il procuratore del forte difensore, capitano del Paris St. Germain, non ha escluso un clamoroso ritorno non immediato del brasiliano al Milan, squadra che lo ha letteralmente lanciato nel panorama calcistico internazionale e che lo ha ceduto ai parigini nell’estate 2012.

 

Tonietto ha rivelato così le aspirazioni future di Thiago: “Un giorno potrebbe tornare alla Fluminense, così come al Milan, gli piacerebbe, ma ad oggi non c’è la minima chance che possa cambiare club. In questo momento costa troppo, ha un contratto fino al 2018 e ha uno stipendio molto alto. Il Milan non potrebbe pagarlo perché ha una sua politica sugli ingaggi. Thiago Silva sta benissimo al Psg e difficilmente può cambiare squadra, anzi, non c’è la minima possibilità, troppo costoso per il Milan“.

 

Il numero 2 parigino potrebbe finire dunque o in patria per fine carriera oppure di nuovo dalle parti di Milanello, dove mantiene ancora tanti estimatori. Ma per il momento il Milan punta ad un altro grande ritorno, sempre proveniente dalla capitale francese, quello di Zlatan Ibrahimovic, anch’egli ceduto al Psg nel 2012 assieme proprio al brasiliano.

 

Redazione MilanLive.it