Home Calciomercato Milan Rami: “Rispetto il Milan, ma il Siviglia è un grande club”

Rami: “Rispetto il Milan, ma il Siviglia è un grande club”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:08
Sergio Escudero, Josè Castro e Adil Rami (sevillafc.es)
Sergio Escudero, Josè Castro e Adil Rami (sevillafc.es)

Giorno di presentazione per Adil Rami come nuovo giocatore del Siviglia. Il difensore centrale francese ha lasciato il Milan dopo un anno e mezzo e torna a giocare in Spagna, dove ha già avuto un’esperienza al Valencia e ritrova proprio Unai Emery che lo aveva allenato allora. L’ex Lilla in conferenza stampa ha menzionato anche il club rossonero: “Ho grande rispetto per il Milan, ho fatto due anni magnifici li. Ma ora devo cambiare – riporta Sevillafc.es -. Sono in un grande club che fa la Champions League a ha il migliore allenatore del mondo secondo me. Non potevo stare meglio. Se la presenza di Emery è stata determinante? Era importante, ma sappiamo tutti che il Siviglia è un grande club. Ho la sensazione che si tratti di una grande famiglia, per questo sono qui. Tutto il mondo ha visto che il Siviglia è una famiglia con entusiasmo e cuore. Adesso devo lavorare per dare un contributo alla squadra con il mio gioco e il mio carattere“.

 

Rami nell’ultima stagione non ha avuto modo di essere protagonista visto che Filippo Inzaghi gli ha preferito altri colleghi di reparto e tra i due si è arrivati alla rottura definitiva, al punto che il giocatore aveva esplicitamente dichiarato che se Pippo fosse rimasto lui sarebbe andato via. E’ arrivato Sinisa Mihajlovic a Milanello, ma se ne è andato comunque. Alcuni tifosi non sono convinti di tale cessioni, ma vedremo se la società di via Aldo Rossi assesterà uno o più colpi importanti nel reparto difensivo.

 

Redazione MilanLive.it