Milan, Alex sempre più lontano: ad ore l’intesa con il Santos

Alex (Getty images)
Alex (Getty images)

Mentre Philippe Mexes rinnova e parla da leader della difesa, un altro centrale rossonero è pronto a fare le valigie e lasciare il Milan; il brasiliano Alex starebbe dire sì al ritorno in patria dopo molti anni in giro tra i migliori club e campionati europei. Secondo le ultime informazioni rilasciate da Raisport, l’ex PSG e Chelsea sarebbe infatti ad un passo dal Santos.

 

Il club paulista ha messo sul piatto l’offerta per convincere Alex a tornare nella società in cui ha già militato in passato dal 2002 al 2004. Pare che l’intesa con il Milan sia molto vicina, anche perché i rossoneri hanno l’intenzione di sfoltire la rosa soprattutto da quegli ingaggi troppo pesanti per le casse di via Aldo Rossi.

 

Alex percepisce circa 3 milioni netti a stagione, cifra che verrà tagliata nel nuovo accordo con il Santos; ad ore dunque nuovi contatti tra le parti per definire il tutto, una seconda cessione eccellente in difesa dopo quella di Adil Rami al Siviglia. E con la partenza del brasiliano i rossoneri potranno puntare ancor più fortemente sul giovane Alessio Romagnoli, di proprietà Roma.

 

Redazione MilanLive.it