Ordine: “La cessione di El Shaarawy è un grande colpo”

Stephan El Shaarawy (Getty Images)
Stephan El Shaarawy (Getty Images)

La cessione di Stepahn El Shaarawy al Monaco lascia l’amaro in bocca ai tifosi del Milan, tristi nel pensare cosa sarebbe potuto essere e invece non è stato. Intervenuto su Milan Channel, Franco Ordine ha detto la sua a riguardo: “L’operazione El Shaarawy è stato un bel colpo per il giocatore perché va in una squadra dove lo vogliono e dove giocherà secondo le sue caratteristiche. E’ stato un bel colpo anche per la società perché un giocatore che poteva quasi considerarsi una biglia persa poteva svalutarsi e finire ai margini. Siamo poi alla vigilia dell’anno degli europei, quindi ha fatto questa scelta anche per la nazionale”.

 

Anche Ordine ha poi però parlato delle speranze che il Faraone aveva acceso nei tifosi del Milan qualche anno fa: “Se il vero El Shaarawy fosse stato quello dei primi quattro mesi noi ci saremmo trovati di fronte al nuovo Kakà, negli anni successivi invece è vero che è stato martoriato dagli infortuni però anche in quei brevissimi periodi in cui ha avuto modo di giocare non è stato più il brillante Stephan del primo periodo, anche perché lui aveva uno spartito molto ridotto riguardo al gioco. Le sue difficoltà nel Milan poi sono coincise con le sue difficoltà in nazionale, ricordo ad esempio la sua Confederations Cup, che all’epoca era stata un grande passo indietro”. 
Redazione MilanLive.it