Ganz racconta: “A Como mi fanno sentire importante”

Simone Andrea Ganz
Simone Andrea Ganz

Finalmente sembra essere esploso. Simone Andrea Ganz, figlio di Maurizio, che nel 1999 vinse lo scudetto in rimonta sulla Lazio, che, proprio come il papà fa l’attaccante, lo scorso anno ha giocato in prestito al Como conquistando la promozione in Serie B. In un’intervista rilasciata a aSky Sport il giovane bomber cresciuto nel settore giovanile rossonero ha raccontanto le emozioni provare proprio durante il campionato appena finito: “Ho trovato serenità fuori dal campo e sul terreno di gioco: i compagni mi hanno fatto sentire importante. E’ stato fondamentale per me”.

 

Poi il pensiero è volato al prossimo campionato: “La B? So che è difficile, ci sono tante squadre di qualità. L’Avellino ha fatto una grande stagione, spero che il Como faccia una bella annata”.

 

Ganz, che nell’ultima stagione ha segnato 11 gol in Lega Pro e poi ben 4 durante i play off, è stato il miglior marcatore del club.