Home Milan News Galliani-Preziosi, pace fatta dopo il caso Bertolacci

Galliani-Preziosi, pace fatta dopo il caso Bertolacci

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:15
Enrico Preziosi & Adriano Galliani (Getty Images)
Enrico Preziosi & Adriano Galliani (Getty Images)

Secondo quanto riporta oggi il Corriere della Sera, i due vecchi amici Adriano Galliani ed Enrico Preziosi hanno ritrovato la pace fra loro. I due dirigenti massimi di Milan e Genoa si erano letteralmente allontanati l’un l’altro per via, come ammesso da Preziosi, dell’affare Andrea Bertolacci, centrocampista poi finito tra i ranghi rossoneri nel mese di giugno.

 

La querelle è dovuta dalla promessa non mantenuta di Preziosi a Galliani di riscattare proprio Bertolacci dalla Roma, risolvendo la comproprietà del calciatore a suo favore. Poi il Genoa avrebbe girato al Milan lo stesso classe ’91, in cambio di un’offerta congrua e soprattutto di alcune contropartite tecniche molto ben viste dalle parti del Marassi. Invece i liguri si sono accordati con la Roma a sorpresa, lasciando per 8,5 milioni di euro la seconda metà di Bertolacci, poi acquisito dal Milan per 20 milioni complessivi.

 

Galliani, adirato per tale promessa non rispettata, aveva litigato con Preziosi, il quale però aveva richiamato la pace sperando in un nuovo contatto, che pare essere avvenuto nella giornata di ieri a livello telefonico. I due dirigenti-amici si sono spiegati e hanno dimenticato la recente querelle. Ora sull’asse Milan-Genoa possono tornare a nascere nuovi intrecci amichevoli di mercato.

 

Redazione MilanLive.it