Christophe Jailet e M'Baye Niang (Getty Images)
Christophe Jailet e M’Baye Niang (Getty Images)

M’Baye Niang non è riuscito a segnare in Lione-Milan 2-1 soprattutto a causa delle pochissime palle buone avute a disposizione, ma si è comunque mosso molto sul fronte d’attacco mostrando impegno. Al termine della partita ha rilasciato le seguenti dichiarazioni riprese dal sito ufficiale rossonero acmilan.com: “Per noi era importante mettere in pratica quanto fatto in allenamento. Stiamo lavorando per essere pronti a inizio campionato. Sto lavorando per essere importante. Facciamo alcuni movimenti bene ma dobbiamo ancora lavorare. Andremo in Cina a giocare le partite al massimo e fare di tutto per vincere.

 

L’attaccante francese vuole dimostrare di meritare la fiducia del Milan dopo il recente rinnovo e le voci di calciomercato relative ad un suo possibile ritorno al Genoa. Niang deve convincere Sinisa Mihajlovic a tenerlo in squadra nonostante i tanti movimenti fatti registrare in attacco con gli arrivi di Carlos Bacca e di Luiz Adriano. Senza dimenticare che sullo sfondo c’è sempre Zlatan Ibrahimovic pronto a tornare.

 

Redazione MilanLive.it