Zlatan Ibrahimovic, Adriano Galliani e Mino Raiola (foto Sky Sport)
Zlatan Ibrahimovic, Adriano Galliani e Mino Raiola (foto Sky Sport)

Non c’è età che tenga: Zlatan Ibrahimovic non passa mai di moda. Da mesi ormai si parla del suo addio al PSG dopo anni di successi in terra francese. Quanto serve, tatticamente parlando, l’acquisto dello svedese può essere un incognita, soprattutto visti i tanti soldi spesi per Carlos Bacca e Luiz Adriano. In realtà, alla luce di una analisi attenta, avere Ibra in squadra permetterebbe un salto di qualità che pochi al mondo riuscirebbero a far fare. Soprattutto per quanto riguarda i confini nazionali, Zlatan ha dimostrato di poter essere decisivo come nessuno: i suoi numerosi scudetti vinti con squadre diverse ne sono l’assoluta dimostrazione.

 

Un colpo che dunque sarebbe un sogno per la maggioranza dei tifosi rossoneri. A tal proposito Peppe Di Stefano intervenuto a Sky Sport 24 ha parlato della possibile strategia che Adriano Galliani e Mino Raiola potrebbero mettere in atto per riportare a Milanello Ibrahimovic: “Dalle nostre fonti ci risulta che il Milan, assieme a Raiola, possano attendere la fine del calciomercato ad agosto in modo che il Paris Saint-Germain decida di lasciare partire a parametro zero Ibra. Addirittura lo svedese potrebbe anche ottenere addirittura una buonuscita per l’anno di contratto rimanente. Questione ‘work in progress’ dunque. O rinnoverà con il PSG o probabilemente entro la fine del mercato andrà via”.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it