Bee Taechaubol (foto dal web)
Bee Taechaubol (foto dal web)

Secondo quanto si apprende da Sky Sport 24, sarà sabato 25 luglio il giorno in cui Bee Taechaubol e Fininvest firmeranno il contratto finale per il trasferimento del 48% delle quote azionarie del Milan al consorzio guidato dall’uomo d’affari thailandese per circa 480 milioni di euro. Mister Bee dovrebbe approdare in Italia per concludere di persona la transazione. Successivamente ci sarà l’annuncio ufficiale.

 

Nelle ultime settimane si sono definiti alcuni dettagli, ma il grosso dell’accordo era stato già raggiunto nel corso dell’ultima visita del business-man di Bangkok a Milano per incontrare Silvio Berlusconi. Il suo progetto per la commercializzazione del marchio rossonero in Asia ha convinto il Presidente a vendere le quote di minoranza della società, dopo che in precedenza sembrava orientato a respingere la proposta di Bee Taechaubol. L’uomo d’affari thailandese ha il supporto della Ads Securieties di Abu Dhabi e della Citic Bank cinese, colossi del mondo finanziario. Il futuro del Milan dovrebbe essere solido economicamente e prevedere grandi colpi per quanto concerne il calciomercato. Con i risultati sul campo aumenteranno anche i ricavi e gli sponsor, uno scenario favorevole per l’entrata in Borsa prevista entro 24 mesi.

 

Redazione MilanLive.it