Jeremy Menez (Getty Images)
Jeremy Menez (Getty Images)

Il Monaco fa la spesa a Milanello? Possibile, perché dopo l’ingaggio per circa 16 milioni di euro di Stephan El Shaarawy, che ha già esordito in amichevole con gol con la maglia del club monegasco, si punta ad un altro attaccante rossonero, tra l’altro ex di turno visto che da giovanissimo ha indossato anche i colori biancorossi del Principato prima di sbarcare in Italia.

 

Secondo l’edizione di Leggo, il Monaco avrebbe messo gli occhi su Jeremy Menez, numero 7 e capocannoniere del Milan nello scorso campionato. L’attaccante transalpino, arrivato un anno fa a parametro zero dal Psg, potrebbe dunque tornare in patria se la chiamata dei monegaschi fosse concreta e reale. Il Milan vorrebbe ancora monetizzare sia per sfoltire l’attacco sia per completare l’organico con altri colpi, come Zlatan Ibrahimovic o Alessio Romagnoli.

 

Il profilo di Menez non sembra convincere troppo il nuovo tecnico Sinisa Mihajlovic, che in realtà non ha ancora avuto modo di provarlo in campo visti i postumi dell’ultimo infortunio ancora da smaltire. Ma JM7 non è certamente dichiarato incedibile, nonostante la sua splendida stagione appena trascorsa dalle parti di San Siro. I rossoneri chiedono almeno 10 milioni per liberare Menez, ottenendo così una straordinaria plusvalenza, importante anche nel complesso del bilancio annuale.

 

Redazione MilanLive.it