Bee Taechaubol (foto dal web)
Bee Taechaubol (foto dal web)

Lo ha già rivelato ieri sera la redazione di Sky Sport: Mr. Bee Taechaubol, broker thailandese da mesi in trattative con Fininvest, sbarcherà sabato a Milano per chiudere il tanto chiacchierato affare, che porterà il 48% delle quote del Milan calcio nelle mani della cordata capeggiata proprio dall’uomo asiatico. Ad un passo dunque il tanto atteso ‘closing’ che segnerà una svolta storica ed economica in casa rossonera.

 

E secondo QS l’arrivo di Mr. Bee e la chiusura positiva della trattativa con Silvio Berlusconi porterà nelle casse del Milan i soldi necessari per aumentare il budget di mercato e dare dunque nuova linfa agli investimenti per il club rossonero. Adriano Galliani potrà dunque operare non solo con i soldi stanziati da Fininvest ad inizio giugno, ma anche con i nuovi denari provenienti dall’Asia e dall’operazione completata da Taechaubol.

 

Ecco che con l’investimento di Bee i rossoneri potranno accelerare per i due obiettivi primari del momento: Alessio Romagnoli e Zlatan Ibrahimovic, per i quali serve uno sforzo economico attualmente poco fattibile. Il difensore della Roma è già molto vicino ai colori rossoneri, anche se servirà alzare la proposta per strapparlo alla Roma. Il campione svedese invece dopo inizio agosto comincerà i negoziati con il Milan e servirà anche in questo caso una laura proposta di ingaggio per convincerlo.

 

Redazione MilanLive.it