Stefan Savic (Getty Images)
Stefan Savic (Getty Images)

L’Atletico Madrid ha bruciato la concorrenza sul tempo ed ha strappato alla Fiorentina Stefan Savic. Il difensore piaceva anche al Milan che valutava il suo profilo e probabilmente avrebbe provato a prenderlo se effettivamente la trattativa per Alessio Romagnoli della Roma non si dovesse sbloccare e lui fosse rimasto in Italia. Nè il giocatore nè il club toscano hanno però voluto aspettare, portando a termine la trattativa con il club spagnolo. In un’intervista rilasciata a Marca, Savic ha raccontato le proprie emozioni per essere arrivato a Madrid: “Sono felicissimo di essere qui. Ora aspetto il risultato delle visite mediche per poi unirmi al gruppo. Diego Pablo Simone è il migliore degli allenatori, sono felice di poterlo incontrare e di poterci lavorare presto. Voglio capire da lui cosa si aspetta da me. Sono ansioso di iniziare, davvero non vedo l’ora”.

 

Il difensore lascia la Fiorentina dopo tre stagioni giocate in Italia.

 

Redazione MilanLive.it