Hachim Mastour e Daniel Carvajal (Getty Images)
Hachim Mastour e Daniel Carvajal (Getty Images)

Si infittisce il mistero relativo al futuro di Hachim Mastour, il talentino classe 1998 che fa impazzire molti tifosi, appassionati delle sue qualità tecniche e dei suoi video di free-style sullo stile del più noto Neymar, ma che non sembra convincere ancora il club e il tecnico Sinisa Mihajlovic, il quale non lo considera affatto un elemento pronto per la prima squadra.

 

La conferma arriva dall’esclusione di Mastour per la tournée in Cina; il marocchino non è partito ieri sera con la squadra rossonera in direzione Shanghai, al pari degli esuberi e sicuri partenti Agazzi, Zaccardo e Verdi. Una piccola bocciatura che da Milanello giustificano con il fatto che Mastour, appena diciassettenne, parteciperà con la Primavera di mister Christian Brocchi ad un’altra tournée in Sudafrica, più utile ad adatta ai suoi standard.

 

Il giovane attaccante però è sempre nel mirino del Psg, il club francese che da tempo ha messo gli occhi sul giovanissimo talento rossonero. Secondo l’edizione odierna di Libero, Mastour piace molto alla dirigenza parigina che potrebbe sferrare l’assalto decisivo in breve tempo. Non è escluso che il nome del baby fantasista offensivo sia collegato a quello di Zlatan Ibrahimovic in proiezione di un ritorno a Milano dello svedese.

 

Redazione MilanLive.it