Alexandre Lacazette
Alexandre Lacazette (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic sembra avvicinarsi ogni giorno di più al Milan. Il Paris Saint Germain intende confermarlo in squadra sicuramente fino alla Supercoppa di Francia dell’1 agosto, ma poi sembra disponibile a trattare il suo addio. Rimane da capire se libererà il giocatore gratuitamente, ipotesi difficile, oppure se vorrà un indennizzo economico (a quel punto bisognerà vedere di quale entità). Intanto proprio il club parigino sta lavorando in sede di calciomercato per mettere a segno dei colpi importanti.

 

La Gazzetta dello Sport svela che l’offerta per Alexandre Lacazette del Lione è arrivata a 38 milioni di euro. Il talento francese è stato il capocannoniere dell’ultima Ligue1. Ha segnato più di Edinson Cavani e dello stesso Ibrahimovic. Se dovesse arrivare lui alla corte di Laurent Blanc, è difficile che lo svedese rimanga. Un altro affare sul quale il PSG è molto impegnato riguarda Angel Di Maria. La trattativa con il Manchester United è molto avanzata e va avanti ormai da giorni. Secondo quanto rivelato da Talksport, la società parigina si è spinta fino a proporre la bellezza di 65 milioni per assicurarsi la stella argentina.

 

Il Milan fa ovviamente il tifo affinché questi affari vadano a buon fine, così da poter avere maggiori chance di mettere le mani su Ibrahimovic. Il giocatore ha fatto sapere che il suo futuro è nelle mani di Mino Raiola, il quale non ha fornito spiegazioni in merito alle parole del suo assistito ed ha risposto in maniera stizzita (“Chiedete a lui cosa intendeva dire”). Adriano Galliani è in Cina, ma le telefonate proseguono.

 

Redazione MilanLive.it