Alessandro Matri (Getty Images)
Alessandro Matri (Getty Images)

Alessandro Matri a sorpresa ‘blindato’ dal Milan; il centravanti classe ’84, cresciuto nel club rossonero, è stato considerato uno dei maggiori flop di mercato del club negli ultimi anni, visti i 12 milioni di euro spesi nell’estate di due anni fa per riportarlo a casa senza però essere ripagati, visto che Matri ha realizzato una sola rete con la sua squadra del cuore e girovagando in seguito in pretito tra Fiorentina, Genoa e Juventus.

 

Oggi però Sinisa Mihajlovic sembra intenzionato a rilanciare l’attaccante nativo di Sant’Angelo Lodigiano: secondo il Corriere della Sera il Milan, su indicazione del tecnico serbo, avrebbe rifiutato un’offerta proveniente dalla Premier League per Matri. Un club inglese, probabile si West Ham o Crystal Palace, ha spedito la propria proposta dalle parti di Milanello, vedendosela però rifiutare immediatamente.

 

Pare che Mihajlovic veda di buon occhio Matri, come prima alternativa in attacco ai due nuovi acquisti Luiz Adriano e Carlos Bacca; in effetti l’ex juventino nelle ultime stagioni è sembrato in netta crescita, soprattutto nel ruolo di comprimario alle spalle dei centravanti titolari. Nell’ultima annata è risultato decisivo con la maglia della Juventus a gara in corso soprattutto in Coppa Italia, decidendo con una rete ai tempi supplementari la finalissima contro la Lazio.

 

Redazione MilanLive.it