Italy Training Session & Press Conference

Andrea Pirlo ha lasciato la Juventus per andare a giocare in America. Per qualcuno un prepensionamento, una vacanza dorata. Per qualcuno appunto, ma non per Pirlo. “Non sono vecchio, ho voglia di giocare e voglio dare il meglio – Alcune sue dichiarazioni riportate dall’Ansa -. Non sono venuto in America per fare il turista o il pubblicitario, ma per giocare a calcio, poi se si può aiutare anche la MLS a crescere ben venga, ma la cosa più importante per me è aiutare la squadra e giocare a calcio“. Insomma, nella conferenza stampa di presentazione con i New York City Pirlo non le ha di certo mandate a dire. D’altronde, già quando nel 2011 decise di lasciare il Milan per trasferirsi alla Juventus che da due anni arrivava settima in campionato, Pirlo aveva cominciato la fase calante della propria carriera. Già, per qualcuno, ma non per Andrea, che ha vinto altri quattro scudetti in fila…

 

Redazione MilanLive.it