Antonio Nocerino (Getty Images)
Antonio Nocerino (Getty Images)

Il Milan deve effettuare 4-5 cessioni sia per rientrare nei nuovi parametri imposti dalla Lega per quanto riguarda la composizione della squadra e sia per liberare posti per gli eventuali nuovi arrivi. Tra gli indiziati principali all’addio c’è sicuramente Michelangelo Albertazzi, non convocato da Sinisa Mihajlovic per la tournée in Cina. La Gazzetta dello Sport in edicola oggi parla di una trattativa in corso con l’Empoli. Sullo sfondo ci sono anche Verona e Bologna.

 

Proprio gli emiliani sarebbero interessati anche ad Antonio Nocerino, nel caso in cui il Milan decidesse di dare l’ok alla sue vendita. Il centrocampista campano è stato portato da Mihajlovic in Cina e lo vuole verificare da vicino prima di dare il suo assenso alla cessione. Francamente ci sembra che il giocatore sia non adeguato a rimanere in squadra, andrebbe ceduto. L’organico rossonero ha bisogno di elementi di altro spessore nella linea mediana. Vedremo se il Bologna nei prossimi giorni avanzerà un’offerta oppure si concentrerà su altri obiettivi di calciomercato per il reparto.

 

Per il giovane regista bosniaco Andrej Modic c’è invece il Vicenza. Dopo il mancato passaggio al Lugano di Zdenek Zeman, dove è invece approdato Alessandro Mastalli, per il ragazzi si avvicina un trasferimento in Veneto. Un’annata in Serie B può aiutarlo a crescere.

 

Redazione MilanLive.it