Giampaolo Pazzini (Getty Images)
Giampaolo Pazzini (Getty Images)

Giampaolo Pazzini, che il 30 giugno scorso si è svincolato dal Milan con la scadenza del proprio contratto, è stato intervistato da Sky Sport per parlare dei primi giorni vissuti col suo nuovo club, il Verona, e un ex compagno di squadra in rossonero: “Se sarò titolare? Ce la giochiamo alla pari con Luca Toni, chi si allena meglio giocherà”, ha detto ridendo il Pazzo che ha poi aggiunto: “Voglio bene a Toni, è stato decisivo per il mio arrivo in gialloblù, è stato importante perchè mi ha spiegato com’era qui a Verona, è stato importante sentire la fiducia del mister, del presidente e del direttore”.

 

Pazzini ha poi parlato anche di Mario Balotelli, che l’anno scorso con il Liverpool ha vissuto una stagione particolarmente difficile e che ora sembra non rientrare nei piani dei reds: “Spero possa ritrovare la fiducia e l’entusiasmo, lui è un giocatore vero e un bravo ragazzo”.

 

Redazione MilanLive.it