Jeremy Menez (acmilan.com)
Jeremy Menez (acmilan.com)

Dopo mesi di chiacchiere e rumors finalmente Sinisa Mihajlovic potrà testare qualità e spirito di Jeremy Menez. Il talento francese, capocannoniere del Milan nella scorsa stagione, è uno dei calciatori più discussi della rosa milanista attuale. In molti parlano di cessione imminente, visto che non rientrerebbe nei piani tattici del nuovo allenatore, altri invece provano a collocarlo idealmente nell’undici titolare del Milan 2015-2016.

 

In realtà Menez non ha ancora avuto modo di essere provato sul campo, visto che è reduce da un’operazione delicata della scorsa primavera. Ieri però il numero 7 rossonero è tornato ad allenarsi con il resto del gruppo, lasciandosi alle spalle i problemi muscolari e cominciando ad intravedere il campo da gioco. Difficile ipotizzare al momento come possa essere schierato da Mihajlovic, ma le prossime amichevoli saranno utili per comprendere tale impostazione.

 

Menez sogna un piccolo stralcio di gara già giovedì pomeriggio contro il Real Madrid a Shanghai, ultima prova della tournée cinese per il Milan. Difficile che il suo ritorno possa insidiare la titolarità dei due nuovi attaccanti Carlos Bacca e Luiz Adriano, dunque non è da escludere che Mihajlovic lo provi da trequartista libero di agire alle spalle delle due punte. Grande curiosità dunque per il Menez-bis, un anarchico che dovrà forzatamente applicarsi per trovare spazio.

 

Redazione MilanLive.it