Erick Thohir (Getty Images)
Erick Thohir (Getty Images)

Da anni si scambiano giocatori, e spesso si affrontano anche in amichevole. Milan e Inter hanno sempre provato ad avere un rapporto costruttivo, e anche da quando la società nerazzurra è passata in mano a Erick Thohir le cose non sembrano essere cambiate, come da lui stesso raccontato in un’intervista concessa al Corriere dello Sport: “Fra di noi il rapporto non è affatto incrinato. Le relazioni sono ottime e improntate sul rispetto reciproco”.

 

Anche perchè le due società devono lottare per un obiettivo comune, che permetterebbe ad entrambe di crescere, come spiegato sempre da Thohir: “Con il Milan stiamo parlando di un grande progetto comune: lo Stadio. Sarà bello per la città avere due impianti e, oltre a creare posti di lavoro, daranno gioia alle due tifoserie”.

 

Per quel che riguarda l’affare relativo a Geoffrey Kondogbia il presidente dell’Inter non ha voluto esporsi più di tanto: “Lui ha scelto i nerazzurri”.

 

Redazione MilanLive.it