Aymen Abdennour (Getty Images)
Aymen Abdennour (Getty Images)

Non potrà essere tesserato in questa sessione di mercato, ma ciò non toglie che per il futuro possa diventare un obiettivo concreto per la difesa. Il Milan continua a monitorare la situazione di Aymen Abdennour, centrale del Monaco che era stata sondato nel recente passato. L’acquisto di due calciatori extracomunitari come Carlos Bacca e Luiz Adriano ha bloccato il suo arrivo, anche se è lo stesso tunisino a mettersi di nuovo in discussione.

 

Intervistato da L’Equipe il difensore monegasco ha parlato dei club a lui interessati, ovvero Milan e Barcellona: “Avevo un accordo con la società, se fosse arrivata un’offerta importante mi avrebbero lasciato partire ma ora posso restare senza problemi. Milan e Barça sono due grandi club, non ho assolutamente preferenze tra loro, sono sullo stesso livello. Difficile rifiutare una loro proposta“.

 

Il Barcellona può tesserare Abdennour solamente a gennaio 2016 visto il blocco del mercato in entrata impostogli dalla Uefa e dal Tas di Losanna. Al massimo ora può bloccarlo e prenotarlo, come successo con altri giocatori come per esempio Alex Vidal e Arda Turan. Il Milan, invece, deve attendere che il tunisino ottenga il passaporto comunitario. Altrimenti ogni discorso andrà rinviato alla prossima estate.

 

Redazione MilanLive.it