Keisuke Honda (Getty Images)
Keisuke Honda (Getty Images)

Keisuke Honda in questo precampionato è stato sicuramente tra i giocatori meno convincenti del Milan. Il giapponese, seppur impiegato nel suo ruolo naturale di trequartista, non è riuscito ancora a fare la differenza. Le sue qualità tecniche non si discutono, ma gli manca quella rapidità necessaria per rendere al meglio in quella posizione. Forse i carichi di lavoro li sta sentendo particolarmente e dunque ancora non può essere al massimo della forma, ma ci si attendeva qualcosa di più da parte sua.

 

Il numero 10 rossonero dopo la partita contro il Real Madrid è intervenuto ai microfoni del canale tematico Milan Channel ed ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: “Abbiamo disputato degli ottimi match in International Chanpions Cup sia con l’Inter che con il Real Madrid ma possiamo ancora migliorare. La posizione nella quale ho giocato oggi è ideale per me, ho giocato li per 10 anni. Voglio soddisfare le aspettative dei tifosi per quest’anno e sono sicuro che tutto andrà per il meglio. Dobbiamo continuare a lavorare duro, certamente crediamo che dobbiamo cambiare rispetto all’anno scorso. Penso comunque che non dovremmo parlare, ma lavorare sodo. Prometto ai tifosi che quest’anno farò del mio meglio per i tifosi e per il Milan“.

 

Redazione MilanLive.it