Alessio Cerci e Alvaro Arbeloa (Getty Images)
Alessio Cerci e Alvaro Arbeloa (Getty Images)

Secondo quanto rivelato dal quotidiano La Nazione l’Atletico Madrid avrebbe offerto Alessio Cerci alla Fiorentina. Un discorso avviato nel corso della trattativa che ha portato Stevan Savic alla corte di Diego Pablo Simeone in cambio di Mario Suarez e di una contropartita economica. L’esterno mancino è in prestito al Milan fino al 2016, così come da accordi presi a gennaio tra le parti e dunque spetta ai rossoneri dare l’ok ad un eventuale trasferimento in un altro club.

 

Finora non è emersa la volontà di sbarazzarsi dell’ex stella del Torino, in quanto Sinisa Mihajlovic appare abbastanza convinto di poterlo rilanciare. Per adesso il rendimento di Cerci in amichevole non è stato soddisfacente e se il trend dovesse rimanere il medesimo, non è escluso che lo scenario possa cambiare e che il tecnico serbo dia il suo ok alla cessione. Non si conosce ancora il pensiero della Fiorentina in merito a questo eventuale ritorno. In queste settimane il giocatore non sembrava essere tra gli obiettivi di mister Paulo Sousa, ma nei prossimi giorni non è escluso che le parti possano avere dei contatti e arrivare magari ad un’intesa sul trasferimento. Ne sapremo di più a breve e terremo aggiornati i nostri lettori su questa situazione.

 

Redazione MilanLive.it