Alessio Romagnoli (Getty Images)
Alessio Romagnoli (Getty Images)

Secondo quanto si apprende da Gazzetta.it, il Milan avrebbe deciso di rilanciare la propria offerta per Alessio Romagnoli portandola da 25 milioni di euro a 28, bonus inclusi. La Roma potrebbe finalmente decidere di dare il via libera alla cessione del proprio giovane gioiello, nonostante finora abbia sempre ribadito di volere 30 milioni per cederlo. Il presidente James Pallotta sembra si sia convinto. Rudi Garcia non lo considera un titolare, mentre con Sinisa Mihajlovic le chance di essere impiegato nell’undici iniziale sarebbero decisamente più elevate. Inoltre i giallorossi hanno bisogno di vendere per finanziare alcuni colpi di calciomercato in entrata, su tutti Edin Dzeko dal Manchester City. Probabile che prima di annunciare questo addio, nella Capitale decidano di mettere a segno un acquisto per calmare la piazza.

 

Romagnoli ha già dato l’ok al trasferimento al Milan, anche perché felice di riabbracciare l’allenatore che l’anno scorso lo ha fatto crescere molto alla Sampdoria dandogli fiducia e aiutandolo molto.  Mihajlovic ha già dichiarato che se il ragazzo lascia la Roma viene a Milano. Non ci sono altre possibilità, difatti il Napoli ha mollato la presa sul talentuoso difensore centrale. Vedremo se in questi giorni finalmente si andrà concretizzando questa operazione. La difesa rossonera ha bisogno di un innesto e tutti si augurano che Romagnoli si riveli essere il giocatore giusto su cui puntare.

 

Redazione MilanLive.it