Sinisa Mihajlovic e Riccardo Montolivo (Getty Images)
Sinisa Mihajlovic e Riccardo Montolivo (Getty Images)

Angelo Carbone ex centrocampista del Milan, è intervenuto ai microfoni  di Milan Channel analizzando il precampionato dei rossoneri: “Quella in Cina si è rivelata una tournée sicuramente positiva che ha dato fiducia all’ambiente e di cui l’ambiente aveva bisogno. Sono partite che lasciano il tempo che trovano però sicuramente sono di buon auspicio”.

 

Carbone è poi entrato più nello specifico: “Mi è sembrata una squadra molto quadrata, che manteneva delle buone distanze tra i reparti. Mi viene difficile dire chi sia stato il migliore. Anche i nuovi arrivati hanno fatto bene. E’ stata una squadra molto disciplinata dal punto di vista tattico. Mister Sinisa Mihajlovic ha dato delle idee nuove ai giocatori e sinceramente ero convinto che il Milan desse delle risposte positive. Il serbo mi è sempre sembrato un tecnico che chiede molta disciplina ai suoi giocatori. Ha confermato la sensazione  che può fare bene”.

 

Per Carbone potrebbe essere proprio Mihajlovic il valore aggiunto della squadra: “I calciatori sanno che devono dare il 100% e dare la massima disponibilità a Mihajlovic e quindi devono mettersi tutti in discussione. Visto che è un allenatore che pretende ci sono tutti i presupposti per fare bene nel prossimo campionato”.

 

Redazione MilanLive.it