Axel Witsel (Getty Images)
Axel Witsel (Getty Images)

Il Milan per fare il salto di qualità decisivo per raggiungere la Juventus ha bisogno di effettuare almeno due acquisti importanti, uno in difesa e uno a centrocampo. Per quanto riguarda il primo reparto l’obiettivo è sempre il solito, Alessio Romagnoli. La trattativa con la Roma sembra avviata verso una conclusione positiva. Il quotidiano Corriere dello Sport svela infatti che i rossoneri sono pronti a lanciare l’assalto alzando l’offerta di 25 milioni di euro, già rifiutata di recente. L’aggiunta di alcuni bonus potrebbe far lievitare la proposta a circa 28 milioni, convincendo la società capitolina a cedere il proprio talento. Il direttore sportivo giallorosso Walter Sabatini ha bisogno di vendere per poter concludere operazioni in entrata come l’acquisto di Edin Dzeko dal Manchester City.

 

Se Romagnoli si avvicina, stessa sorte può capitare ad Axel Witsel. Il belga è da tempo indicato come il sogno per rinforzare il centrocampo e sembra che il Milan sia disposto a mettere sul piatto 25 milioni più una serie di bonus per convincere lo Zenit San Pietroburgo. Non sarà facile, ma il giocatore approderebbe volentieri a Milano e non è detto che spinga per questa soluzione nelle prossime settimane. La trattativa può entrare nel vivo nei prossimi giorni di agosto.

 

Redazione MilanLive.it