Bee Taechaubol, Patrick Kluivert e Fabio Cannavaro (Getty Images)
Bee Taechaubol, Patrick Kluivert e Fabio Cannavaro (Getty Images)

Fabio Cannavaro conosce molto bene Bee Taechaubol visto che hanno lavorato insieme nell’ambito delle Global Legend Series. I due sono amici l’ex allenatore del Guangzhou Evergrande ha rivelato che in un loro incontro ha consigliato all’uomo d’affari thailandese di investire in un club diverso da quello rossonero: “Consigliai a Bee di comprare il Napoli, ma purtroppo è da sempre un fan del Milan, da quando ha vissuto in Australia – riporta Goal.com -. Grazie a Pablo Dana Bee è stato presentato a Berlusconi. Sono sicuro che con lui il Milan in pochi anni diventerà di nuovo grande sui palcoscenici internazionali“.

 

Nei mesi scorsi si era anche parlato della possibilità che Cannavaro approdasse a Milanello nelle vesti di allenatore, ma tale ipotesi è sempre stata ritenuta poco credibile: “Non sono assolutamente interessato alla panchina del Milan, anche perché ho ancora bisogno di fare molta esperienza. Inoltre penso che il tecnico attuale, Mihajlovic, sia molto preparato“.

 

Mr. Bee entro il 30 di settembre diventerà ufficialmente il nuovo socio di minoranza del club di via Aldo Rossi. L’operazione per l’acquisto del 48% delle quote azionarie, supportata da un consorzio di investitori di cui fanno parte la China Citic Bank e la Ads Securities di Abu Dhabi, sta per concludersi. Mancano ormai pochi dettagli e poi ci sarà la firma finale dell’atto.

 

Redazione MilanLive.it