Dejan Savicevic (Getty Images)
Dejan Savicevic (Getty Images)

Dejan Savicevic, grande ex campione del Milan, ha rilasciato un’intervista ai microfoni del Corriere dello Sport ed ha affrontato diversi temi. Il primo sul quale è stato chiamato in causa riguarda Stevan Jovetic, recentemente trasferitosi all’Inter dal Manchester City: “Mi dispiace che non sia andato al Milan. Per me in rossonero avrebbe fatto bene e sarebbe stato utile. Sono convinto che l’Inter abbia concluso un vero affare prendendolo in prestito (biennale, ndr)“.

 

L’attuale Presidente della Federcalcio del Montenegro successivamente ha elogiato Sinisa Mihajlovic: “E’ bravo e lo ha dimostrato nella Sampdoria. Sicuramente ha provato entusiasmo e vedrete che farà bene. Milan nella corsa Scudetto? Non sono imparziale quando si parla di Milan, perché sarò sempre un tifoso rossonero“.

 

Infine Savicevic si è espresso sull’operazione che sta portando il 48% delle quote del club nelle mani di Bee Taechaubol: “L’importante è che Berlusconi rimanga alla guida del club perché lui è la garanzia per i milanisti. Per il presidente parlano le vittorie che ha ottenuto in oltre due decenni. Se adesso ha trovato un partner che lo aiuterà a coprire i buchi del bilancio tanto meglio. Presto rivedremo un Milan al top in Italia e in Europa“.

 

Redazione MilanLive.it