Hector Herrera (Getty Images)
Hector Herrera (Getty Images)

Dal Portogallo, precisamente dal quotidiano A Bola, giunge una notizia che può interessare molto da vicino il Milan. Lo Zenit San Pietroburgo sarebbe interessato ad Hector Herrera del Porto nell’ottica di sostituire a centrocampo Axel Witsel, centrocampista che piace molto sia ai rossoneri che alla Juventus. Il messicano ha un contratto con i Dragoes fino al 2017 ed una clausola rescissoria da 40 milioni di euro. Una vera e propria trattativa non è ancora partita, per ora si parla solo di sondaggi. Tutto dipenderà dalla cessione o meno dell’ex stella di Standard Liegi e Benfica.

 

Il belga, infatti, è un obiettivo di calciomercato del Milan. I rossoneri hanno bisogno di rinforzare una linea mediana che in questo precampionato ha lasciato molte perplessità. Serve qualcuno che faccia compiere il salto di qualità al reparto. Witsel può essere l’uomo giusto, ma c’è un ostacolo di natura economica non di poco conto. Lo Zenit San Pietroburgo chiede circa 35 milioni per cederlo. Si tratta di una cifra importante e la dirigenza di via Aldo Rossi dovrà valutare se spenderla o meno. Riccardo Napolitano, intermediario che si occupa della trattativa, aveva rivelato che sarebbero bastati 25 milioni più 5 bonus per concludere l’affare ma sembra che la società russa abbia alzato la posta in questi ultimi giorni. Se comunque metterà le mani su Herrera del Porto, potrebbe poi lasciar partire più facilmente Witsel.

 

Redazione MilanLive.it