Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Anche nel giorno della firma di Alessio Romagnoli con il Milan, il nome di Zlatan Ibrahimovic riesce comunque a catalizzare buona parte dell’attenzione. La “telenovela” che vede protagonista lo svedese e il suo ritorno in rossonero non sembra prevedere una conclusione imminente e la giornata di oggi ha aggiunto un ulteriore tassello alla complicata vicenda.

 

Questa mattina, infatti, Mino Raiola ha rivelato l’esistenza di un’offerta da parte del Galatasaray per il suo assistito e non ha chiuso alla possibilità di un trasferimento in Turchia. Secondo Sportmediaset, però, le dichiarazioni dell’agente potrebbero far parte della sua strategia, utile ad ottenere o un ricchissimo rinnovo di contratto con il Paris Saint Germain o la definitiva rottura con il club di Parigi e il conseguente accordo con il Milan. Altro segnale, dunque, che la situazione potrà sbloccarsi solamente durante l’ultima settimana della sessione di calciomercato e che una delle parti in causa dovrà cedere. In via Aldo Rossi, comunque, si continua a sperare e anche il tecnico Sinisa Mihajlovic ha confessato che l’arrivo di Ibra proietterebbe la squadra in piena corsa per lo Scudetto. A 20 giorni dalla chiusura del mercato il futuro di Ibrahimovic è ancora un rebus, ma l’epilogo di questa storia non è più così lontano.

 

Intanto Raiola a La Gazzetta dello Sport ha appena smentito le dichiarazioni a lui imputate e riportate dai media turchi: il mistero si infittisce.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it