Axel Witsel (Getty Images)
Axel Witsel (Getty Images)

Nel corso della trasmissione Mercato Live in onda su Sportmediaset il giornalista esperto di trattative Daniele Miceli ha fornito gli ultimi aggiornamenti che riguardano il Milan. Capitolo Axel Witsel: il belga piace a tanti club ed è stato seguito anche dalla Juventus, la società di via Aldo Rossi non si è ancora fatta avanti ufficialmente ma monitora la situazione molto attentamente. Intanto lo Zenit San Pietroburgo, che valuta il giocatore 35 milioni di euro, sembra abbia aperto alla possibilità di pagare l’importo richiesto con formula dilazionata.

 

Se Witsel è il sogno principale per il centrocampo, è Roberto Soriano della Sampdoria la sua alternativa. Sicuramente parliamo di due calciatori di livello differente. Molto più forte e con esperienza il primo, già in grado di fare la differenza. Il gioiello della Sampdoria costa 10-12 milioni e Sinisa Mihajlovic lo conosce bene per averlo allenato a Genova. Proprio il serbo potrebbe essere decisivo per il suo approdo a Milanello.

 

Per quanto concerne Zlatan Ibrahimovic si è ormai ad un bivio. O resta al Paris Saint Germain prolungando il suo attuale contratto, che scade nel 2016, almeno per un altro anno oppure parte e quel punto il Milan sarebbe in pole position. Al momento le possibilità che lui possa rinnovare con la società parigina sembrano essere scarse, non ci sono voci che vanno in questa direzione secondo Daniele Miceli. Senza rinnovo Adriano Galliani può andare all’assalto. Il fatto che da Parigi se ne parli poco può anche significare che si stia per arrivare ad una rottura alla quale Mino Raiola starebbe lavorando sotto traccia.

 

Redazione MilanLive.it