Andrea Bertolacci (getty images)
Andrea Bertolacci (getty images)

Soddisfatto finalmente, dopo le critiche e le titubanze delle scorse settimane, Andrea Bertolacci; il centrocampista soprannominato da molti come Mister 20 milioni per via della sua alta valutazione di mercato ha rispedito al mittente tutte le dicerie sui problemi di ambientamento e su un carattere ancora troppo timido ed acerbo per poter essere titolare nel Milan.

 

E’ bastato un gol, da incursore vero, per rialzare la testa e tornare a lavorare con serenità in vista dell’inizio della stagione. Il classe ’91 ex Genoa ha parlato ai microfoni di Milan Channel alla fine del Trofeo Tim: “Oggi abbiamo dimostrato di avere una grande voglia di riscatto dopo l’Audi Cup. Abbiamo affrontato l’Inter al completo e abbiamo dimostrato di essere una grande squadra. Personalmente ci tenevo a fare bene. Oggi per me è stato un segnale importante di fiducia. Cercherò di segnare ancora in campionato. L’azione del gol la proviamo spesso in allenamento. È quello che so fare, poi acquisendo fiducia e condizione tutto è più facile. Romagnoli è un ragazzo serio e un professionista. Come hanno fatto i compagni con me lo aiuteremo ad inserirsi. Mercato? Pensiamo solo a noi, siamo una grande squadra”.

 

Redazione MilanLive.it