Christian Eriksen
Christian Eriksen (Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN Al Milan serve un giocatore che a centrocampo sappia fare la differenza, uno in grado di far compiere il salto di qualità al reparto e alla squadra in generale. Lo scriviamo da tempo auspicando che la società intervenga in questa direzione in sede di calciomercato. Si è parlato molto di Axel Witsel e di Roberto Soriano in queste settimane. Ma se il primo costa molto (circa 35 milioni di euro), il secondo non sembra corrispondere al profilo ideale di cui c’è bisogno pur essendo un buon calciatore. Ci sentiamo di suggerire un nuovo nome: quello di Christian Eriksen.

 

Calciomercato Milan: Eriksen ideale per Mihajlovic

Il danese del Tottenham è un grande talento e già dai tempi dell’Ajax era evidente il suo potenziale. Gli Spurs hanno creduto in lui più di tutti e se lo sono assicurati nell’estate 2013 per circa 13 milioni di euro, una cifra tutt’altro che esagerata per un ragazzo con le sue qualità. Finora con la maglia della squadra londinese ha collezionato 86 presenze segnando 22 gol e regalando ben 18 assist ai compagni. Numeri importanti per il 23enne nato a Middelfart.

Eriksen agisce prettamente da trequartista, ma sa anche giocare in una posizione più arretrata. E’ un elemento duttile che ogni allenatore vorrebbe nella sua squadra e siamo sicuri che anche Sinisa Mihajlovic lo accoglierebbe a braccia aperte. Possiede tecnica, visione di gioco, intelligenza tecnica, un buon tiro e sa sfruttare bene gli spazi a sua disposizione. Inoltre, come evidenziato poco fa, ha una spiccata attitudine a servire assist. Ha ancora margini di crescita importanti e nel Milan saprebbe sicuramente fare la differenza. Sia sulla trequarti, dove finora nessuno dei giocatori impiegati ha soddisfatto, e sia nella linea mediana a tre come mezzala.

La stella del Tottenham negli ultimi giorni è stata accostata con insistenza alla Juventus ed il suo cartellino viene valutato attorno ai 25-30 milioni di euro. Sarebbe un ottimo investimento per il Milan, che andrebbe a spendere meno di quanto chiesto dallo Zenit San Pietroburgo per Witsel e si assicurerebbe un prospetto di un livello certamente superiore a quello di Soriano. Il club londinese comunque sembra poco propenso a cedere uno dei migliori elementi a disposizione di Mauricio Pochettino. L’agente di Eriksen alla stampa danese ha spiegato che il suo assistito è felice al Tottenham, ma che non si sa cosa può accadere in futuro. Dunque le porte ad un trasferimento non sono del tutto chiuse. Adriano Galliani e Silvio Berlusconi ci faranno un pensierino?

 

Matteo Bellan (segui @TeoBellan)