Suso (Getty Images)
Suso (Getty Images)

Suso in questo precampionato ha avuto modo di giocare con una certa continuità, cosa mai successa nella scorsa stagione, e ha mostrato di avere delle qualità interessanti. Ha alternato cose buone ad altre meno buone e mister Sinisa Mihajlivic non sembra ancora fidarsi al 100%. Lo spagnolo ha buoni spunti a livello di giocate e di dribbling, ma troppo volte nei pressi della porta è poco concreto e in generale in alcune fasi delle partite tende ad estraniarsi un po’ dal gioco facendo difficoltà a trovare la posizione esatta in campo. Il talento c’è, ma in casa Milan si sta anche valutando la possibilità di cederlo in prestito secco per consentirgli di giocare e di maturare.

 

Il club di via Aldo Rossi ha l’esigenza di sfoltire un po’ l’organico e l’ex Liverpool è uno dei papabili alla cessione, seppur a titolo temporaneo. Dalle ultime notizie di calciomercato Milan risulta che siano Malaga e Villarreal le società maggiormente indiziate ad ingaggiarlo. Un duello tutto iberico dunque. Suso ha già fatto sapere che, in caso di trasferimento, la sua preferenza sarebbe per il ritorno nella Liga. Proprio per questo ha già rifiutato le avance del Genoa, nonostante i contatti presi da Enrico Preziosi con l’amico Adriano Galliani.

 

Redazione MilanLive.it