Roberto Soriano (Getty Images)
Roberto Soriano (Getty Images)

L’obiettivo centrocampista il Milan continua a tenerlo in caldo, probabilmente sarà così ancora per i prossimi dieci giorni. Un vero e proprio rebus di mercato quello dei rossoneri che stanno seriamente pensando di tornare su un vecchio pallino dopo il flop di alcune trattative o sondaggi degli ultimi tempi. Come sostiene la Gazzetta dello Sport saranno giorni caldi per il possibile ultimo acquisto dell’estate.

 

Il Milan si era interessato a Mateo Kovacic, in forza ai rivali dell’Inter, ma è stato bruciato dal Real Madrid che ha messo sul piatto 35 milioni di euro bruciando ogni tipo di concorrenza per il giovanissimo croato. Dunque la pista che resta primaria al momento porta a Roberto Soriano, 24enne centrocampista incursore e tuttofare che Sinisa Mihajlovic ha plasmato alla Sampdoria e rivorrebbe, come fatto con Romagnoli, con se’ anche a Milanello.

 

Soriano costerebbe 10 milioni di euro circa, ma dalla proprietà non arrivano segnali positivi: Silvio Berlusconi non appare convinto a mettere ancora mano al portafoglio per un calciatore del genere, un fedelissimo del tecnico ma sicuramente un elemento non di primissimo piano. Da Arcore intendono intervenire solo per un colpaccio a cinque stelle, come ovviamente Zlatan Ibrahimovic. Ma al momento le trattative sono bloccate, con Mihajlovic che tenterà in tutti i modi di convincere la dirigenza per Soriano. Oppure il Milan resterà quello attualmente a sua disposizione.

 

Redazione MilanLive.it