Nasser Al-Khelaifi & Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)
Nasser Al-Khelaifi & Zlatan Ibrahimovic (Getty Images)

Alessandro Alciato, noto giornalista sportivo di Sky Sport, tramite il suo profilo ufficiale presente su Twitter ha rivelato: “Ieri il presidente del Psg ha detto ai giocatori: ‘Non vendiamo nessuno. Quest’anno vogliamo vincere tanto’”. Nasser Al-Khelaifi un’altra volta avrebbe dunque ribadito che non c’è l’intenzione di vendere né Zlatan Ibrahimovic e neppure altri calciatori della squadra considerati importanti nel progetto sportivo di Laurent Blanc, allenatore del Paris Saint-Germain.

 

Se verrà confermata l’indiscrezione, significherà che definitivamente il Milan dovrà abbandonare il sogno di riportare in rossonero il 33enne centravanti svedese. Da diversi giorni già l’operazione sembra sempre più impossibile, anche se qualcuno cerca di alimentare la speranza di poter comunque ancora fare il colpaccio negli ultimi giorni del calciomercato. Ma il PSG in questo momento non ha motivo di liberarsi di Ibrahimovic e neppure il giocatore stesso ne possiede per arrivare alla rottura con il club. E’ un titolare ed ha ancora un anno di contratto a circa 14 milioni di euro netti. Se non dovesse arrivare il rinnovo sarà libero di scegliere in autonomia il suo futuro tra meno di un anno. I presupposti per un suo addio a Parigi non ci sono ad oggi. Inoltre Nasser Al-Khelaifi, interpellato più volte sul tema, ha sempre escluso una partenza del calciatore. Cosa che di recente ha fatto anche l’agente Mino Raiola.

 

 

Redazione MilanLive.it


Vota per Milanlive.it su Blog dell’Anno