Luiz Adriano (getty images)
Luiz Adriano (getty images)

Per tutta l’estate, fino al prossimo 31 agosto, non si farà altro che parlare di Zlatan Ibrahimovic, del fatto che il Milan cercherà di convincerlo a sbarcare in Italia nuovamente per fargli vincere un titolo dopo anni di assenza, della possibilità di vederlo con la maglia numero 10 rossonera fare il bello e cattivo tempo sulla trequarti avversaria. Ma come scrive la Gazzetta dello Sport, i tifosi milanisti hanno già un altro idolo in casa.

 

Luiz Adriano, brasiliano 28enne arrivato dallo Shakhtar Donetsk, ha già conquistato tutti. Sicuramente non pensa ad Ibrahimovic e ad un eventuale dualismo. Al massimo può riferirsi al compagno reale di reparto Carlos Bacca, con cui sta affinando un’intesa non facilissima da trovare viste le caratteristiche simili. Ma ieri contro il Perugia è risultato uno dei migliori in campo, decisivo in entrambe le reti rossonera, al gol finalmente dopo un’estate di magra.

 

Il brasiliano sa che il modo migliore per conquistare una tifoseria è fare gol, soprattutto se porti un certo numero 9 sulle spalle che in casa Milan vuol dire soprattutto prendersi una responsabilità ed una eredità davvero pesanti. Tanta classe, potenza e persino qualche velo da far girare la testa agli avversari; Luiz Adriano ha tutte le qualità per far impazzire di gioia i tifosi rossoneri.

 

Redazione MilanLive.it