Josè Mauri
José Mauri (acmilan.com)

Il Milan proverà ad insistere per rimpolpare il centrocampo. E vista la difficoltà di arrivare ad Axel Witsel nonostante appaiono alcune aperture recenti secondo i pareri degli intermediari, il clan rossonero potrebbe puntare forte su Roberto Soriano, mezzala tuttofare che piace a Sinisa Mihajlovic, capace lo scorso anno di trasformarlo in elemento tatticamente fondamentale per la costruzione offensiva sampdoriana.

 

Secondo Tuttosport, l’arrivo di Soriano o di un calciatore con caratteristiche simili farebbe da preludio alla partenza di almeno un elemento del centrocampo attuale rossonero. Fare i nomi dei possibili calciatori da cedere è semplice, visto che i vari Andrea Bertolacci, Giacomo Bonaventura, Riccardo Montolivo e Andrea Poli sono considerati intoccabili e possibili titolari, per non parlare di Nigel de Jong che ha caratteristiche completamente diverse dai mediani appena citati.

 

Dunque la scelta ricadrebbe su uno tra Antonio Nocerino e José Mauri, due centrocampisti non considerati titolari nonostante siano entrambi stimati dalle parti di Milanello. Il primo è reduce da un buon precampionato, condito dalla splendida rete rabbiosa contro il Sassuolo al Trofeo Tim. Il secondo è un diciannovenne con tanta voglia di fare ma mostratosi ancora piuttosto acerbo e dunque con la necessità di giocare per crescere ulteriormente. Uno dei due potrebbe fare le valigie, anche con la formula del prestito.

 

Redazione MilanLive.it