Clement Crenier e Andrea Poli (Getty Images)
Clement Crenier e Andrea Poli (Getty Images)

Bomber per caso nel precampionato estivo del Milan, elemento duttile e sempre utilissimo in caso di necessità o emergenze. Andrea Poli è un punto fermo della squadra rossonera, nonostante in molti non lo considerino un titolarissimo o un calciatore incedibile. Lo è invece al momento per la dirigenza e lo staff, viste le ultime novità di calciomercato fuoriuscite dal portale web Calciomercato.com.

 

Poli sarebbe stato richiesto negli ultimi giorni a gran voce, addirittura sarebbero pervenute due interessanti offerte da parte di altrettanti club italiani nei suoi confronti. Due proposte che però il Milan non ha voluto assolutamente ascoltare ed ha dunque rifiutato. Poli è elemento costante e sempre presente, utile nel caso in cui ci sia un qualsiasi buco in mezzo al campo o addirittura una mancanza sulle corsie esterne.

 

L’ex doriano era cercato nelle ultime settimane sia dalla sua vecchia compagine, la Sampdoria, che aveva pensato di inserirlo nella trattativa per Roberto Soriano, sia da altre società di Serie A, come Bologna, Genoa e Sassuolo. Difficile però che lo stesso Poli, qualora il Milan decidesse di ascoltare tali proposte, possa accettare di lasciare il club rossonero rischiando un passo indietro rispetto alla sua carriera.

 

Redazione MilanLive.it