Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy in allenamento con il Monaco (Getty Images)

Stepahn El Shaarawy ha già vissuto la prima grande delusione con il Monaco. L’ex attaccante del Milan ieri era impegnato col suo nuovo club nell’andata del preliminare di Champions League. Affrontava il Valencia al Mestalla, era un’impresa difficilissima, ma i francese, arrivati ai quarti di finale di Champions League, erano convinti di potercela fare. In realtà il Valencia si è imposto con un netto 3-1, che sembra di fatto estromettere il Monaco dalla prossima Champions League. Fra l’altro non ha trovato molto spazio El Shaarawy che quindi non ha potuto aiutare la propria squadra: il Faraone è infatti entrato in campo solo al ’78, e, obiettivamente, non si è mai reso particolarmente pericoloso. Martedì prossimo, a Montecarlo, si giocherà il ritorno e al Monaco per passare serviranno due gol senza prenderne neanche uno. Di questi tempi, contro il Valencia, è quasi impossibile.

 

Redazione MilanLive.it