Mario Balotelli (Getty Images)
Mario Balotelli (Getty Images)

Prima i contatti telefonici tra Adriano Galliani e l’agente Mino Raiola, poi l’incontro in un parcheggio con Sinisa Mihajlovic e la promessa di diventare un “calciatore modello” ed ora il sì di Silvio Berlusconi: Mario Balotelli è davvero ad un passo dal ritorno al Milan.

 

Secondo quanto riportato pochi istanti fa da Tuttomercatoweb.com, anche il presidente rossonero avrebbe avallato l’acquisto dell’attaccante bresciano, pronto a lasciare il Liverpool dopo una sola (e deludente) stagione e tornare a vestire la maglia rossonera. L’opinione del patron Berlusconi sembrava l’ultimo ostacolo tra SuperMario e il suo ritorno in Italia ed ora resta solo da trovare l’accordo con i Reds per il prestito. In via Aldo Rossi puntano ad una cessione a titolo temporaneo completamente gratuita con pagamento dello stipendio suddiviso equamente tra le due società, mentre il Liverpool, secondo La Gazzetta dello Sport, avrebbe chiesto o 3 milioni di euro per il prestito o che l’ingaggio sia completamente a carico del Milan. Si tratta anche un possibile diritto di riscatto a favore dei rossoneri.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it