Zvonimir Boban (foto dal web)
Zvonimir Boban (foto dal web)

Zvonimir Boban boccia il ritorno di Mario Balotelli. L’ex centrocampista rossonero, ora opinionista tv per Sky non ha usato mezzi termini per commentare l’imminente passaggio in prestito dell’attaccante bresciano dal Liverpool al Milan, palesando tutti i suoi dubbi riguardanti questa operazione. “E’ assurdo, mi sembra di sognare, ma nel calcio non ci sono più regole né principi – ha affermato dagli studi di Sky Sport – Ripeto, è un ritorno totalmente assurdo. Io non ci credo minimamente, ma per il bene del Milan speriamo che almeno questa sia la volta buona per il decollo di Balotelli“.

 

Il croato, mai particolarmente impressionato ed affascinato dal SuperMario giocatore, augura dunque ai rossoneri che il ragazzo cambi completamente registro e metta a frutto le sue incredibili qualità, ma resta dell’idea che questa trattativa sia tutt’altro che un affare. Il ritorno di Balotelli, per altro non ancora ufficiale, sta già dividendo il popolo milanista tra chi pensa sia un colpo last-minute importante (e a basso costo) e chi si immagina già la prima “balotellata” con conseguenti problemi nello spogliatoio. Boban, chiaramente, ha già deciso da che parte schierarsi.

 

Andrea Panzeri – Redazione MilanLive.it