Sinisa Mihajlovic & Silvio Berlusconi (foto dal web)
Sinisa Mihajlovic & Silvio Berlusconi (foto dal web)

Il Corriere della Sera racconta che Silvio Berlusconi è furente dopo la brutta sconfitta rimediata dal Milan contro la Fiorentina nella prima giornata di campionato. Le aspettative erano ben diverse, soprattutto considerando la mole degli investimenti economici fatti in sede di calciomercato. Neanche gli 83 milioni di euro spesi hanno fatto sembrare che le cose fossero cambiate rispetto allo scorso anno, almeno per quanto visto a Firenze. Andrea Bertolacci, pagato 20 milioni, è parso molle e poco incisivo. Alessio Romagnoli (mister 25 milioni) non si è mostrato affidabile ed ha causato un rigore. Rodrigo Ely è stato espulso dopo 36 minuti e forse non andava lanciato subito allo sbaraglio.

 

Si dice che Berlusconi sia veramente arrabbiato e che abbia bloccato l’operazione riguardante Roberto Soriano della Sampdoria, un giocatore che piace molto a Sinisa Mihajlovic ma che non viene considerato dalla dirigenza come l’ideale per compiere un salto di qualità a centrocampo. Inoltre i blucerchiati vorrebbero 13 milioni più 2 di bonus e Antonio Nocerino con ingaggio pagato totalmente dal Milan. Il presidente rossonero non ci sta assolutamente a queste condizioni.

 

Redazione MilanLive.it