Alex Song (Getty Images)
Alex Song (Getty Images)

Il Milan cerca rinforzi per il centrocampo, reparto apparso molto debole nella sconfitta contro la Fiorentina e non in grado di proteggere adeguatamente la difesa. Sia in fase di costruzione del gioco che di interdizione si sono manifestati diversi problemi, ma anche dal punto di vista tattico e del posizionamento i centrocampisti rossoneri non hanno brillato. E’ d’obbligo intervenire in sede di calciomercato nei prossimi giorni.

 

Secondo quanto rivelato dal Corriere dello Sport, gli obiettivi più caldi portano i nomi di Asier Illarramendi del Real Madrid e di Alex Song del Barcellona. Entrambi sono considerati degli esuberi nelle rispettive squadre e possono partire con la formula del prestito, molto gradita a Silvio Berlusconi. Il presidente del Milan non sembra più intenzionato a fare ulteriore investimenti dopo i tanti soldi spesi nella campagna acquisti finora e pertanto adesso Adriano Galliani può trattare solo trasferimenti a titolo temporaneo.

 

Sembra sfumare dunque anche Roberto Soriano, per il quale la Sampdoria chiede 13 milioni di euro più Antonio Nocerino. Ma per quest’ultimo i blucerchiati vogliono che i rossoneri paghino due terzi dello stipendio da circa 2 milioni netti. Al Milan non resta che tentare di prendere uno tra Illarramendi e Song in prestito. Sullo spagnolo è forte la Real Sociedad, che pare abbia offerto un prestito con obbligo di riscatto a 16/17 milioni. Il camerunese invece ha alcune opzioni in Premier League, dove nell’ultima stagione ha vestito la maglia del West Ham.

 

Redazione MilanLive.it