Alessio Cerci (Getty Images)
Alessio Cerci (Getty Images)

Il Genoa ha come obiettivo primario degli ultimi giorni di calciomercato l’acquisto di Juan Manuel Iturbe dalla Roma. I liguri stanno lavorando sulla formula del trasferimento e nell’opera di convincimento del giocatore. I giallorossi hanno speso circa 25 milioni di euro per acquistarlo un anno fa e dunque cercano di cederlo solamente a condizioni giudicate favorevoli. Sull’ex Porto e Verona c’è anche la Fiorentina.

 

Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, le indecisioni di Iturbe possono spingere il Genoa a bussare nuovamente alla porta del Milan per chiedere uno tra Alessio Cerci e Suso. Enrico Preziosi qualche settimana fa si era fatto avanti per i due esterni mancini, senza però riuscire a concludere alcunché. In particolare lo spagnolo preferirebbe tornare nella Liga se dovesse per forza lasciare Milano. Mentre l’ex Torino non sembra sia considerato cedibile, anche perché comunque il suo cartellino appartiene all’Atletico Madrid e il calciatore ha uno stipendio importante. Vedremo se negli ultimi giorni di calciomercato succederà qualcosa sull’asse Milan-Genoa.

 

Redazione MilanLive.it