Riccardo Montolivo
Riccardo Montolivo (Getty Images)

Durante i colloqui serrati ieri tra Milan e Lazio conclusi positivamente per il trasferimento in prestito di Alessandro Matri in biancoceleste, le due società avrebbero ipotizzato un clamoroso scambio alla pari in extremis, tra due centrocampisti forse desiderosi di cambiare aria. Si era parlato infatti di un possibile passaggio del capitano milanista Riccardo Montolivo alla Lazio con conseguente approdo a Milanello del mancino bosniaco Senad Lulic.

 

Secondo quanto scrive il Corriere della Sera questa mattina, l’ipotesi suggestiva dello scambio non è in realtà mai entrata nel vivo, anzi, si è trattato solo di un’opzione aleatoria, una voce fatta girare dai cronisti presenti ieri all’Ata Hotel Executive di Milano fondata solo su eventuali esigenze delle due squadre. La Lazio avrebbe preso Montolivo per sopperire all’infortunio del suo regista Lucas Biglia, mentre il Milan si sarebbe cautelato con Lulic, duttile esterno mancino capace di giocare sia come terzino che come intermedio.

 

Dunque niente di concreto sull’asse Milan-Lazio nelle ultimissime ore di calciomercato, se non la suddetta operazione del prestito di Matri nella capitale per un anno. Qualcuno aveva persino fatto intendere che il Milan avrebbe sondato il terreno per il talento laziale Danilo Cataldi, dichiarato però incedibile dalla società di Claudio Lotito.

 

Redazione MilanLive.it